file Iscriversi a Medicina dopo Odontoiatria

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #124055 da
Dottgiuly dimenticavo di farti presente che nonostante sia iscritto al terzo anno di Medicina porto contemporaneamente avanti il mio cammino professionale odontoiatrico.Quindi ne sono tutt\'altro che fuori e perciò so quello che dico e non ho bisogno di difendere alcuna scelta.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 1 Mese fa #124087 da odonteo
RIQUALIFICANTE ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Carissimo Odonteo.Ti chiedo scusa perchè effettivamente i punti di domanda potevano essere equivocati...in realtà non erano riferiti al contenuto (se decidessi di quotare e ribattere seriamente a tutte le affermazioni e le opinioni che hai espresso nel forum finirei tra una settimana, ma non lo ritengo corretto, è giusto che ognuno faccia il proprio \"percorso\") ) ma erano semplicemente l\'estensione del primo punto di domanda dopo \"speciali-che\".Quindi riferiti all\'erroneità della definizione.Mi rendo conto che non ti è sembrato vero che prendessi una cantonata del genere ma purtroppo per te si è trattato solo di un banale equivoco :P ...Ti informo che le ricerchine che fai tu sulla rete io le facevo otto anni fa e ho avuto anche modo di verificarle conoscendo di persona decine di colleghi per ognuna delle due strade che hai così precisamente evidenziato.Per te quella è una notizia (giustamente!), per me è come se elencassi i tre canali Mediaset!Quotidianità.Per inciso la specialità in \"Odontostomatologia\" durava 3 anni.

hai vero idea dei test di ingresso alle specialistiche, suppongo di si... o intendi fermarti ai soli sei anni di medicina? e se si, per fare cosa?

e 4...Carissimo Dottgiuly.La frase che tu segnali non potrebbe essere più chiara.Ti prometto che però cercherò in futuro di semplificare la sintassi per rendere i concetti comprensibili anche a te ;) .

per quanto io possa essere daccordo su alcune delle cose che hai detto, sulle difficoltà che si possono incontrare oggi nella professione

forse ti sei dimenticato di battere sulla tastiera un apostrofo...rimandato a settembre :blink:

specialistiche, specialità.. occhei, mi scuso per l\'errore, però potresti mirare più ai contenuti che alla forma.. Di fatto non hai risposto a nessuna delle mie domande, a cui ne aggiungerei una, ormai senza speranza di risposta: quanto tempo è passato dalla laurea alla decisione di iscriversi a medicina? se ho capito bene hai 27 anni, e sei al terzo anno di medicina.. il che mi fa pensare che tu ti sia iscritto subito dopo la laurea.. bah, scusami tanto, ma la tua credibilità è sotto terra.. come puoi pensare in pochi mesi di inserirti nel lavoro ed essere pienamente soddisfatto? ti rinnovo le altre domande:- pensi che a medicina la situazione sarà diversa?- che specialitA vorrai fare, ammesso che tu riesca?grazie mille.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #124106 da
Mi sono iscritto a Medicina (per motivi inizialmente principalmente culturali) 1 anno dopo la laurea (e non immagini quanto mi penta di quell\'anno perso).Ribadisco per l\'ennesima volta che continuo parallelamente il mio cammino professionale odontoiatrico.Quindi non si parla di pochi mesi ma di tre anni...arricchiti dall\'esperienza indiretta di decine di colleghi laureati da 5 da 10 e da 15 anni...Quindi se la mia credibilità è sotto terra, la tua è sovrapponibile a quella di questo signore qui...:) Dopo la laurea verosimilmente la mia scelta sarà Chirurgia Maxillo.Ma mi riservo di cambiare idea in corso d\'opera...In definitiva, se tutto va bene, a 30 anni potrei raggiungere la seconda laurea e contemporaneamente portare avanti il discorso legato all\'Odontoiatria che nessuno mi porta via...Poteva andarmi peggio, magari entrare a odonto al terzo tentativo e laurearmi la prima volta non prima dei 27 anni...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #124513 da
wow! avrai le basi per essere un ottimo chirurgo maxillo!forza, tifo per te..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #124673 da
ti ringrazio ale...;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 1 Mese fa #124800 da odonteo
RIQUALIFICANTE ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

In definitiva, se tutto va bene, a 30 anni potrei raggiungere la seconda laurea e contemporaneamente portare avanti il discorso legato all\'Odontoiatria che nessuno mi porta via...Poteva andarmi peggio, magari entrare a odonto al terzo tentativo e laurearmi la prima volta non prima dei 27 anni...

26, a onor del vero, con due anni di ritardo rispetto al \'tradizionale\'. a 30 anni non avrai in mano proprio nulla, ma se continui ad esserne convinto, beh, buon per te.. mi pare che le chirurgiche siano 6 anni.. forse maxillo dura meno, ma non è detto che le cose non cambino da qui a tre, quattro anni.in ogni caso, ipotizziamo che duri 4 anni.. io non prima dei 27 (che poi son 26 se la matematica non è un\'opinione) avrò le stesse prospettive per il futuro che avrai tu a 34 anni. Buona fortuna.concludo dicendo che il tuo messaggio era in ogni caso di cattivo gusto, evidentemente ti senti nella posizione di sfottere chi per cause varie non è entrato al primo colpo come te che sei un genio, magari però a qualcuno basterà una laurea per farsi un nome...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #124826 da
Odonteo mi spiace se ti sei sentito \"sfottuto\" dalle mie parole.Ti chiedo scusa, probabilmente non era il caso di portare la questione su questi toni.Però anche tu con quella \"credibilità sotto terra\"...;) Dai è bello anche conservare ognuno le proprie idee!Ti auguro ogni successo figurati!Ci tengo a sottolineare però che la MIA esperienza, che ho voluto condividere qui, è assolutamente come l\'ho descritta, e credo che qualcuno possa essersi riconosciuto nelle mie parole o magari ci si riconoscerà...Considerando che tra tutti i casini un annetto lo perdo per strada, se i miei conti sono esatti (e non è detto...) il caso vuole che potremmo laurearci insieme...quindi se tiri dentro anche me con quelle ragazze biellesi di cui parlavi io qualche bottiglia di champagne in fresco ce l\'ho sempre...B)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 1 Mese fa #124855 da odonteo
ok sono contento che si riportino i toni ad un livello più consono ;)!ok un po\' eccessiva la frase \'la tua credibilità è sotto terra\', più che altro del tutto sbagliata l\'esposizione, scusa. Volevo solo sottolineare quanto poco tempo sia passato dalla laurea alla decisione di intraprendere un altro cammino. Forse, ma è una mia idea, non eri poi così convinto del tuo percorso come dentista, magari avevi maturato l\'idea di passare a medicina prima di laurearti a odonto. Non lo so, sono solo mie supposizioni, ovvio. Personalmente conosco odontoiatri laureati e che non hanno così tanti problemi. Ovvio che la determinazione è la voglia e la passione sono fondamentali, e soprattutto a un pizzico di fortuna non gli si dice di no :)!In ogni caso sei invitato alla nostra festa di laurea :D!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #127081 da
Io sto cercando di capire, nei vari post, cosa abbia portato tutto qesto sconforto in Riqualificante.Certo bisogna anche sapersi un po\' muovere nel mondo del lavoro, bisogna sapersi muovere anche nel mondo \"dei congressi\"...Io non conosco nessuno che abbia \"pagato\" per poter lavorare, conosco solo il \"do ut des\", tu mi dai io ti do. non ci trovo nulla di strano.Gli ospedali cittadini,le cliniche universitarie convenzionate, i reparti ambulatoriali di odontoiatria, danno la possibilità di \"fare pratica\" senza problemi, un laureato 110/lode come te non avrebbe nessun problema ad entrare e chiedere spazio.Poi, è l\'ora di finirla con questa teoria dei \"congressi odontoiatrici che non servono a nulla\", dove \"parlano sempre gli stessi e sempre delle stesse cose\".Intanto non bisogna far confusione!Se vai ad un congresso non ti puoi aspettare più di tanto, è un ritrovo dove ognuno dei relatori parla della propria esperienza, con poco tempo a disposizione, e tanta voglia di farsi pubblicità o pubblicizzare i prodotti che l\'azienda organizzatrice del congresso gli fornisce.Ma è un discorso che ci sta, perchè al \"tal congresso di endodonzia\", dove parlano sempre quei \"tre o quattro relatori\", in realtà si sta portando avanti un determinato \"progetto\", da anni, e quindi c\'è un \"pubblico fedele\" che segue quella \"strada professionale.\"Ma se vai ad un corso teorico-pratico, da chi realmente insegna il mestiere, ti si aprirà un mondo nuovo.Io ne ho abbastanza di tutta questa superficialità, e ti rispondo che ho fatto tre anni di grandi sacrifici e ho investito tutti i miei risparmi in alcuni corsi mirati che mi hanno dato tantissimo.Ho chiesto in giro, ho sondato il terreno, e ho deciso di approfondire Endodonzia, la mia passione, poi la gestione del Parodonto e l\'Implantologia, ovvero il presente e il futuro della nostra professione.- corso annuale di Castellucci x Endodonzia e semestrale di Berutti in Endodonzia Microscopica- corso di parodontologia con Parma-Benfenati- corso di Implantologia Straumann su Cadavere a Vienna Facendo questi corsi vedrai che poi anche ai Congressi troverai un senso.Ci sono tantissimi corsi, anche molto meno dispendiosi e impegnativi, che vanno benissimo, con ottimi professionisti.Si deve partire da li, per allacciare rapporti, per capire dove si nascondono quelli che fanno vero aggiornamento e stanno al passo con i tempi.Il problema di fondo è che se continuate ad andare ai congressi con la presunzione di imparare a lavorare non farete mai molta strada

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
14 Anni 1 Mese fa #127087 da
FDP applaudo la tua accorata difesa della professione, mi ricorda gli spot dei beveroni dimagranti in televisione, tutto raccontato con entusiasmo e verosimile ma purtroppo lontanissimo dalla realtà e al limite della \"circonvenzione di incapace\".Purtroppo per te \"incapace\" io non sono...FDP abbiamo due visioni completamente differenti della professione. Probabilmente ciò deriva da differenti aspettative e imparagonabili ambizioni personali che non è mio interesse indagare qui...Non voglio ribattere punto per punto alle tue argomentazioni, perderei un\'ora e alimenterei solo ulteriori polemiche da parte dei \"sordi peggiori\", ossia quelli che \"per difesa\" non vogliono sentire (e in questo forum sono tanti). Mi limito semplicemente a risponderti che le tue informazioni sulla componente medica della professione odontoiatrica pur avendo qualche validità teorica e risuonando maestose all\'orecchio di chi non conosce, in realtà si frantumano nella pratica quotidiana risolvendosi in \"quattro banalità\"...Tutto questo ha un nome e un cognome: FUMO NEGLI OCCHI!!!!Prometto che in un prossimo futuro troverò il tempo per argomenterare le mie conclusioni.Un saluto a tutti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: odonteocely85
Tempo creazione pagina: 0.420 secondi
Powered by Forum Kunena