lightbulb In Germania per diventare dei veri professionisti

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #197930 da dex

Grazie Lauri!!! E' stato un passo molto importante partire, ma ora sono qui e sono molto determinata a restarci...la mia difficoltà più grande è appunto capire come muoversi e devo proprio ringraziare tutte le persone come te che prestano un pò del proprio tempo ad aiutare gli altri.

Io sto facendo il corso proprio al Goethe institut, e starò qui fino a Dicembre. Ho parlato anche con la direttrice della scuola ma non mi ha saputo dire niente di specifico se non che presto attiveranno un corso di lingua per medici comprensivo di tirocinio in clinica per la "modica" cifra di 2500 e passa euro....decisamente troppi soldi per me.

Dici che è necessario scriverlo in tedesco il curriculum? Io pensavo di scriverlo in inglese e di dire che sto imparando la lingua, dici che è una cattiva idea?
PS: io sono interessata alla neurologia, sai com'è la situazione in questo ambito? C'è richiesta? E' inflazionata?


In Italia con 2500 e ci fai uno dei tanti master inutili ...
E' allarmante come dopo una facoltà dispendiosa e faticosa come medicina ci si ritrovi in mezzo a tanti problemi e con tante spese :( .
Se dovessero attivare questo corso credo che lo frequenterei anche se è incredibile come la situazione dei giovani medici sia peggiorata in Italia e in Europa nel giro di pochi anni :( .
Non vorrei che anche in Germania avessero "aguzzato l' ingegno" per approfittarsi , come fanno in Italia , di tanti poveri giovani medici .Che tempi !

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #197933 da Rottermayer
Eh sì Dex, io la faccio ogni santo giorno questa considerazione....è umiliante dopo tanti sacrifici dover chiedere ancora soldi alla propria famiglia! Però, considerato come si stanno mettendo le cose in Italia, bisogna prenderlo come un investimento!

Il Goethe è un'istituzione (tra l'altro governativa) molto rinomata e riconosciuta n tutto il mondo, perciò si fa pagare.
Dal punto di vista dell'insegnamento e dell'organizzazione sono molto seri, niente da dire, però è davvero caro.
Per quanto riguarda il corso specifico per medici con tirocinio penso anche io che sia un furto; una volta che raggiungi un livello linguistico tale da riuscire a farti capire,se ti sbatti un pò puoi benissimo cercarti un posto per fare un Prakticum senza intermediari.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 11 Mesi fa #197934 da lauri
Neurologia va bene!!

Dex, non credere che i tedeschi siano cosi´. Qui rispettano il lavoro di un medico,lo pagano bene, e come dicevo la qualita´ dell´apprendimento e del grado di indipendenza che si raggiunge non e´ paragonabile all´Italia.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #198125 da Cipponi
Cara Lauri, vorrei specializzarmi in Germania ma sono ancora indeciso tra queste tre specializzazioni: Dermatologia, Fisiatria, Endocrinologia. Vorrei sapere se è facile trovare posti per queste tre specialità in Germania?
Esiste una specializzazione differente per Diabetologia in Germania o è compresa in Endocrinologia?

Grazie!!!
Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #198193 da lauri
Ciao Cipponi,
sicuramente la piu´ facile da percorrere e´ Endocrinologia, poiche´ devi fare 3 anni di base di med interna, che e´ praticamente una delle specializzazioni in cui cercano sempre gente.
Per i 3 anni di Endo dovrai poi sposarti in una clinica che abbia la convenzione per fare Endocrinologia, ma si trova tranquillamente.

Fisiatria: non ho idea! Non l´ho mai sentita nominare nel quotidiano.
Dermato: credo si tratti di fare la specializzazione nelle "Praxis", ovvero negli studi Medici, ma sinceramente non saprei dirti. In ospedale e´ raro trovare un reparto di dermato, tranne i grossi centri universitari.
Diabetologia puoi fare dopo Med Interna come sub-specializzazione, anche se chiaramente la fai anche in Endocrino.

Ciao!
Ringraziano per il messaggio: dex

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #198251 da senzasantinparadiso
Innanzitutto ringrazio lauri x le numerose info a tutti noi che siamo nel disorientamento e nella delusione del postlaurea!!

A me spaventa moltissimo il fatto di partire completamente sola, c'è qualcuno di voi che è concretamente interessato e ha voglia di condividere con me questo tentativo di scappare da baronie e schiavismo?
Almeno in due ci possiamo aiutare e fare coraggio a vicenda!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #198734 da fiorellonicolo
Ciao lauri,
Mi chiamo Nicolò. Innanzitutto tanta stima ed empatia visto che anche io vengo dalla Sicilia,non vedo tutti i giorni il mare (sto ad Enna) ma capisco benissimo l'idea di sole che descrivi.
Volevo farti qualche domanda, così approfitto della tua disponibilità.

Io avevo intenzione di laurearmi ed abilitarmi per poi provare a specializzarmi in pediatria in Germania. In Italia e' praticamente impossibile entrare al momento.
Sai dirmi qualcos sulla pediatria in Germania?
La mia idea era quella di arrivare in Germania con un B2, partendo da ora avrei 2 anni di tempo prima di abilitarmi. Ho letto che bisogna contattare direttamente un ospedale e poi farsi dare,eventualmente, un permesso per lavorare. Sai dirmi qualcosa in più nel dettaglio?

Altra domanda,forse futile, ma per me importante. Io dedico molto tempo all'attività extra-universitaria...ad esempio suono in un gruppo di musica popolare, faccio associazionismo, teatro o altre cose...in Germania ci sono possibilità di coltivarsi interessi?
Io sono stato da turista in Germania e mi e' sembrato che i giovani fossero pieni di idee, socievoli e con molta voglia di fare...ma tu ci vivi e forse puoi dirmi meglio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa - 7 Anni 8 Mesi fa #198736 da white challenge
da un'altra prospettiva:

non si può biasimare chi emigra perchè costretto. tuttavia cio' contribuisce ad avvallare il sistema marcio. Andando via, il singolo trova una soluzione, ma il sistema non cambia. Stima vera l'avresti avuta se avessi denunciato e fatto ricorso, come si dovrebbe fare. Non va bene scappare e basta...prima di scappare, bisogna opporsi e DENUNCIARE, è un dovere. Non opporsi ad un crimine equivale ad esserne in qualche modo complici. Anche perchè scusa, che avevevi da perdere visto che sei all'estero? La stima vera va a chi lotta nel proprio paese per migliorarlo.

Fatta questa premessa, attenzione all' atteggiamento di critica a buttar emme nei confronti del proprio paese a prescindere:
in Italia tutti gli specializzandi si lamentano che vengono lasciati da soli, sostituiscono gli strutturati...si chiama sfruttamento e rischio per il paziente... in Germania sei molto più lasciato a te stesso, e ciò è visto come segno di grande fiducia... è la stessa cosa... mah...

insegnamento: in italia abbiamo i giorni per i congressi, le lezioni, etc, etc...non dico che siano di un livello eccelso le nostre lezioni, però ci sono. in germania no.

ritmi di lavoro: in germania il monte ore effettive è molto superiore a quelle italiane... bisogna contare anche la paga oraria e la qualità di vita...

mensa: da noi la mensa si paga un euro, in germania ti danno i buoni ma costano 8 euro.. e mangi emme...

C'è tantissima emme anche nel nostro programma di specialità com'è adesso... ma l'asimmetria nel valutare aspetti simili, è un aspetto di un atteggiamento esterofilo aprioristico che qualche dubbio lo fa venire.
Quante volte si sente di coetanei che raccontano di essere finiti a fare i lavapiatti all'estero perchè fa figo, e nella loro città non l'avebbero mai fatto.

Secondo me dovremmo tirare fuori le palle, lottare QUI, INSIEME, contro lo sfruttamento e la pochezza di prospettive, smetterla di strisciare e riprendere l'orgoglio di essere giovani italiani che lavorano per il proprio paese.

Basta tagliare posti in specialità e per strutturati, e allargare il numero chiuso a medicina!

Obblighiamoli a finanziare almeno un posto in più in specialità per ogni matricola in più, e un posto da strutturato per ogni specializzando!
Ultima Modifica 7 Anni 8 Mesi fa da white challenge.
Ringraziano per il messaggio: navicella

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #198746 da lauri
*White Challenge

Caro collega,
il significato del mio post e´ quello di aiutare quanti siano interessati a cercare la propria strada in Germania.
Per tutto il resto come del perche´ e del come, e di quanto sia eticamente corretto, se proprio lo si vuole, si puo´ fare in altre sedi.

Concordo con te nel dire che i due sistemi non sono parallelamente comparabili perche´ molto diversi.
A me affascina come i miei colleghi cardiologi piu´ avanti di me oltre a fare ecocardio e coronarografie ,sappiano anche gestire un paziente internistico in toto, dalla diagnosi alla terapia,sappiano fare ecografia addominale,paracentesi,intubare,mettere cateteri venosi centrali nonche´ accessi arteriosi periferici,gestire una dialisi in terapia intensiva, e molto altro ancora. E senza essere anestesisti. Non e´ questa una figura completa di medico?

tuttavia dici anche cose inesatte.
Anche qui si hanno giorni dedicati ai corsi di aggiornamento e congressi (io ne ho ad esempio 5), e non e´ vero che in mensa si paghino 8 Euro per pranzare ma meno della meta´ (e questo non e´ il primo ospedale dove lavoro).

Per quanto concerne le belle (devo ammetterlo!) Idee utopistische del combattere tutti mano nella mano contro il "sistema", Cosa vuoi che ti risponda?
Ci credi davvero? Beato te.
Io credo che,a meno che non si faccia una Vera rivoluzione, in Italia non cambiera´ proprio´niente.
E l´esame per la scuola di specializzazione e´ solo un Piccolo,piccolissimo Paradigma di come vada avanti il nostro Paese oggi.

E in quanto alla denuncia,come dici tu, cosa avrei dovuto denunciare? Il compito viene valutato in maniera soggettiva, e´ in pratica una legalizzazione del "faccio entrare chi dico io".
Che ricorsi vuoi fare?

Credo che ognuno possa fare la scelta che vuole, e quindi accontentarsi di un sistema simile e lamentarsi, oppure andare via e rimboccarsi le maniche per ricominciare tutto da Zero.
Entrambe le scelte non sono criticabili secondo me, entrambe le scelte possono portare a successo o a fallimento.

In bocca al lupo, ciao.
Ringraziano per il messaggio: asclepio1986

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 8 Mesi fa #198747 da lauri
Nicolo´, scrivimi in privato, saro´ felice di poterti aiutare.
Il tuo progetto mi pare molto buono, i posti in pediatria non sono tantissimi ma si trovano.
Se hai grinta ce la farai B)

Laura

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Marky
Tempo creazione pagina: 0.454 secondi
Powered by Forum Kunena