file Centri italiani e stranieri

Di più
13 Anni 1 Mese fa #98435 da Xx
Centri italiani e stranieri è stato creato da Xx
Ciao a tutti!Sono studente del 5° anno e sono ormai quasidefinitivamente orientato vero la scelta di nch.Vorrei esordire in questa sezione del forum con alcune domande che spero non generino \"competizioni\" di sorta:Se voi poteste tornare indietro DOVE scegliereste di specalizzarvi? Quali sono i punti di forza e di debolezza dei centri in cui siete (vedo che c\'è qualcuno di bari, come me, e qualcuno di palermo...)? Quali sono i centri migliori in italia e all\'estero (con particolare menzione per le sedi dove ci sono reparti di nch pediatrica)?Sarebbe consigliabile tentare di entrare in specialità all\'estero (per vari motivi che non sto qui a citare sarei molto propenso ad allontarmi un bel po dalla mia sede universitaria, se non dall\'Italia...)?Chiedo questo perche a breve, essendo del 5°, dovrei iniziare seriamente a pensare al \"dopo\", anche se non sono ancora internista in reparto visto che attualmente sono in Erasmus (anche se qui ho gia \"agganciato\" un paio di specializzandi in nch che si sono detti disponibili ad \"introdurmi\", per quanto possibile, nell\'ambiente di un reparto nch).A presto!P.S.- Un altra domanda: ma com\'è possibile che nel corso di studi sia data cosi poca importanza alla nch? Spero di sbaglairmi ma credo che nella mia sede universitaria non sia proprio contemplata tra le materie (o fa parte di neurologia???). Invece qui dove mi trovo in Erasmus c\'è un vero e proprio esame in neurochirurgia, esame che cerchero di fare nonostante non vi sia un corrispettivo da convalidare in Italia...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 1 Mese fa #99543 da zivago83
io so ke in svezia i migliori centri di nch sono a stoccolma e a umea...per la prima penso sia difficile essere presi xkè il karolinska è una delle + prestigiose facoltà di medicina del mondo(proprio come bari...) mentre ad umea dovrebbe essere + facile, però è a poki km dal circolo polare artico...cmq manda email ai direttori e vedrai ke ti rispondono(di nuovo:proprio come a bari...)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Avatar di
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 10 Mesi fa #121933 da
Risposta da al topic Re:Centri italiani e stranieri
Premettendo che sono solo al primo anno di medicina e non ne so molto di materia specializzazioni, però ho uno zio sergio giombini che è neurochirurgo e neurologo e che lavora all\'Istituto Nazionale Neurologico “Carlo Besta” a Milano ( www.istituto-besta.it ) come direttore dell\'Unità Operativa Neurochirurgia I se vai nella pagina www.istituto-besta.it/Neurochirurgia%201.htm puoi trovare il suo curriculum così ti fai un\'idea e puoi scrivergli all\'email per informazioni sul campo magari qualcosa di utile te lo riesce a dire;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
11 Anni 2 Mesi fa #161350 da Lucas.23
Sono uno studente al IV anno, orientato verso la nch.
Volevo chiedere a qualcuno che se ne intende come è messo il reparto dell'aquila.
So che il primario, dott. Galzio, è piuttosto quotato...
secondo voi può esser comparato col reparto del Careggi a Firenze, o cmq considerato di buon livello? So che non può esser paragonato a strutture come il Gemelli, ma rispetto ad altre realtà ospedaliere come lo vedete?
Tra l'altro, sapete se sia uno di quei reparti dove ti fanno "fare" qualcosa o, come dicono in altri post, è tipo il Gemelli dove c'è troppo gerarchia?

Grazie a tutti :-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.513 secondi
Powered by Forum Kunena