file Consiglio di praticantato

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #169824 da Dr Surgeon
Salve a tutti!
Sono Marco. Studio Medicina alla Sapienza di Roma, Prima facoltà [Policlinico Umbero I] .
Dovrei iniziare a mettere piede nel reparto che mi interessa per iniziare a guadagnarmi un posto in fila nel concorso per la scuola di specializzazione. Fin dal primo anno ho frequentato reparti chirurgici [sì, lo so... esageravo ma mi imbucavo ovunque e con il senno di poi nemmeno me ne pento] e ho coltivato questa passione fin dagli albori... a tal punto penso proprio di voler continuare su questa riga. Ho deciso di fare Medicina dicendo di voler fare il chirurgo, ma sapevo che quello che pensavo a 18 anni dopo il diploma non poteva essere quello che penso ora. Be, ho avuto la fortuna di dare coerenza a questo mio pensiero a quanto pare :)
So che è dura, e so che la sala operatoria il più delle volte da meno soddisfazioni di quelle che ci aspettiamo, che solo quelli poco furbi fanno chirurgia perché potremmo tranquillamente fare cose più fighe senza rischiare citazioni in giudizio ed essere medici plurispecializzati ma sottopagati e tante altre cose. Insomma so bene che fare chirurgia è una missione.
Fin dall'inizio sono sempre stato appassionato alla Chirurgia Ricostruttiva... mi ha sempre interessato seguire interventi di ricostruzione di tessuti post-traumatologici, di innesti di pelle, di ricostruzione di visi, arti e quant'altro postumi ad un incidente... Insomma: mi sono sempre interessato a quella parte di Chirurgia Plastica meno sviluppata nel nostro Paese ma a mio avviso molto affascinante. Mi attira perché fare una cosa del genere significa ridare un sorriso a chi non ha più il coraggio di guardarsi, o semplicemente perché ridà un minimo di felicità e speranza a chi l'ha persa. Questo per dirvi che non ho fatto Medicina perché guardavo ER e non voglio fare Chirurgia perché adesso trasmettono Grey's Anatomy. Non dico nemmeno di avere la vocazione, ma almeno -scusate la poca modestia- penso di farlo con un minimo di passione.
A questo punto vi chiedo: conviene fare Chirurgia Plastica a Roma?! sono sette posti alla Sapienza. C'è davvero una fila enorme, impossibile, assurda?! Se si tratta di aspettare un anno bene, ma tutta la vita no.
Io purtroppo vengo da una famiglia non molto benestante che fa sacrifici per permettermi di studiare fuorisede nella facoltà di Medicina più vicina, e non ho Medici in famiglia. Quindi sono sprovvisto di conoscenze, raccomandazioni e calci nella regione glutea. Posso farcela facendo anche io la pesante gavetta come tutti gli altri?! Oppure è una cosa d'elite come Neurochirurgia, Cardiochirurgia e Pediatria?!
Sto lavorando per mettere soldi da parte nel caso in cui l'estero sia, nel peggio, l'opzione migliore... Ma ho paura che sia troppo per me, e che anche lì la chirurgia plastica sia qualcosa di inarrivabile.

Grazie a tutti in anticipo,
Marco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #170234 da Camillo
Risposta da Camillo al topic Re:Consiglio di praticantato
Ciao Marco,
se vale la pena o meno provare a Roma puoi provare ad andare a chiederlo direttamente al Prof. Scuderi...
l'estero per la pratica credo convenga sempre!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #170304 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Consiglio di praticantato
L'estero conviene sempre per a chirurgia! Eccetto qualche eccezione.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #170348 da Dr Surgeon
Speriamo che Scuderi mi dia una buona risposta a questo punto! -__-"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 4 Mesi fa #183751 da jojjo
Risposta da jojjo al topic Re:Consiglio di praticantato
Questo argomento mi tocca non poco...Io attualmente studio medicina a Napoli, sono al 4° anno, ma qui chirurgia plastica è praticamente inarrivabile, quindi sto pensando di trasferirmi a Roma, finire li i miei studi, fare contemporaneamente tesi e internato in chirurgia plastica e tentare il concorso lì. Dite che è una cavolata? O, in ogni caso, è molto difficile entrare a Roma o ci si può riuscire?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: SalvatoreDarpa77
Tempo creazione pagina: 0.825 secondi
Powered by Forum Kunena