file Diventare medico 118

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200758 da PoTe
Risposta da PoTe al topic Re:Diventare medico 118
Scusa Niqoletta, non ho ben capito.

Correggimi se sbaglio:

Per diventare medico 118 ci sono tre strade: 1- essere laureato in medicina e chirurgia, avere l'abilitazione e chiedere assunzione a tempo DETERMINATO presso il 118. NON si sale in automedica ma ci sono solo incarichi d'ufficio tipo segreteria (è a questo che ti riferivi dicendo "rischi di fare il segretario a vita"?). Successivamente devi fare un concorso per tempo INDETERMINATO e se lo superi fai un corso di sei mesi indetto dalla regione a cui possono partecipare anche medici specializzati in medicina generale e medicina d'urgenza e con tale corso si può salire in automedica. 2- essere medico-rianimatore e fare richiesta (o concorso??) e a gettone si fa automedica (si fanno turni in ospedale e circa due turni al mese in automedica).

E' esatto?

Poi tre cose volevo sapere:
1- un chirurgo a gettone può fare automedica se il proprio ospedale le possiede?
2- come si diventa medico 118 dell'elisoccorso?
3- "dove" sono stanziate le automediche? Se ho ben capito negli ospedali, nelle asl e nelle sedi CRI ecc.. che hanno convenzioni.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200759 da Niqoletta
Risposta da Niqoletta al topic Re:Diventare medico 118
...no, non proprio...
Per quanto concerne il Piemonte, per salire in ambulanza come medico 118 (non ci sono automediche) è sufficiente essere laureati e abilitati.
La domanda va inoltrata alla CO di interesse (tra l'altro sono appena uscite le "ore vacanti" e pare che ci sia una buona disponibilità)
I contratti nuovi sono tutti a tempo determinato e rinnovabili. Di corso non se ne parla più e così anche di tempo indeterminato.
Tutti i contratti sono in regime di convenzione, con lo stesso trattamento dei MMG (e c'è di che leccarsi le dita)
Non ricordo a cosa alludessi con il lavoro di segreteria ma, di sicuro, fai praticamente solo ambulanza! Di fare i turni in CO (1 al mese) se ne parla dopo.
Se sei già specializzato (in qualunque disciplina) puoi fare domanda ugualmente, sempre per lo stesso tipo di contratto.
Se, invece, sei già assunto come dirigente in un ospedale puoi fare domanda di trasferimento in 118 e quindi ci entri come dipendente, con lo stesso contratto dell'H.
Se sei AR puoi fare domanda per fare i turni in eli da gettonista (ovvero: sull'eli ci salgono solo gli AR)
In Piemonte il 118 è SC a sè stante, quindi ha il proprio personale e non è possibile fare turni a gettone in MSA purtroppo (te lo dice con rammarico una che dopo 8 anni di 118 è passata a fare l'urgentista in DEA/MU e smanierebbe per poter uscire una volta ogni tanto in ex-arancione ;) )
Le MSA /automediche sono gestite dal 118 e non dagli ospedali o dalla CRI etc. Le varie "croci" mettono solo il mezzo in convenzione.
In conclusione: qualunque sia il tuo background, se vuoi fare 118 invia CV e lettera di presentazione alle CO che ti interessano e...in bocca al lupo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa - 6 Anni 6 Mesi fa #200760 da PoTe
Risposta da PoTe al topic Re:Diventare medico 118
Quindi ricapitolando.

Devi essere laureato e abilitato e fare domanda alla CO che ti assume a tempo determinato. Se sei già specializzato in qualunque disciplina fai domanda e ti assumono (ma non ho capito con che contratto, in che senso uguale al MMG? che contratto ha?). Se sei strutturato in ospedale devi fare trasferiemnto e vieni assunto come dipendente. Mentre AR possono salire a fgettone il elisoccorso ma NON in automedica. Esatto?

Quindi il corso semestrale non esiste più? (da voi in piemonte)

Qui in lombardia che io sappia gli anestesisti rianimatori a gettone fanno automedica, tipo due turni al mese, poi non so,

Perché ho eltto una tua risposta "Se non hai il corso regionale 118 puoi accedere solo agli incarichi a tempo determinato, e questi vengono pubblicati sul Bollettino Regionale quando vi sono delle carenze.
Puoi provare anche a sentire le ASL della tua zona che ti sapranno dire come è la situazione.
Una volta che sei nel 118, oppure in GM, potrai accedere al corso regionale 118, che viene bandito a livello regionale 1 volta all'anno (ma forse vi sono delle eccezioni. Dipende sempre tutto dalle regioni).". Con questo corso 118 cosa puoi fare di più di chi non c e l'ha?
Ultima Modifica 6 Anni 6 Mesi fa da PoTe.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200762 da Niqoletta
Risposta da Niqoletta al topic Re:Diventare medico 118
1) il contratto 118 è un contratto in convenzione con caratteristiche analoghe a quelle del MMG (no maternità, no permesso matrimoniale ad es) ma essendo -appunto- in regime di convenzione ti permette, ad es, di fare altri lavori (tanti miei colleghi fanno anche i medici del lavoro).
Ricapitolando, per quanto concerne il Piemonte:
- qualunque medico, specialista o meno, può essere assunto dal 118 solo con questo contratto a regime di convenzione e a TD
- un medico già strutturato (in qualunque disciplina, compresa AR) può chiedere il trasferimento in 118: in questo caso il 118 lo assume come dipendente, perchè trattasi appunto del trasferimento di un dipendente
- gli AR che lavorino già in H (e quindi siano dipendenti di una struttura), se vogliono possono chiedere di fare i gettoni (1/mese) in eli
NON ESISTE, per nessun medico ospedaliero, la possibilità di fare gettoni in MSA (o automedica, che qui non esiste)
2) il corso per ora non esiste più. Credo perchè la Sanità si sta riorganizzando e penso che c'entri qualcosa anche la scuola di MU. Comunque mi pare di capire che ben poche Regioni lo stiano ancora facendo...
3) con il corso fai esattamente le stesse cose di chi non ce l'ha. Il mio post (vecchiotto, credo) alludeva al fatto che:
- era obbligatorio fare tale corso, se uno entrava a fare 118 senza
- solo con il corso si poteva essere assunti a TI
ma ora, evidentemente, il problema non si pone.
Ringraziano per il messaggio: PoTe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200765 da PoTe
Risposta da PoTe al topic Re:Diventare medico 118
Grazie 1000, chiarissima.

Ultima cosa, ma un medico neo laureato e abilitato è in grado di intubare, eseguire una tracheotomia e cosi via senza corsi? Lo dico perché essendo volontario CRI mi è capitato di vedere un medico che ha riallineato sul posto un femore spezzato e dubito che un neo laureato sia capace. Poi magari e sicuramente sbaglio :D
Mi sa che cmq in AREU da noi è obbligatorio il corso, perché i medici 118 da noi sono "Anestesisti rianimatori" (per lo più) e medici abilitati all'emergenza territoriale tramite apposito corso (ho letto tali parole nel sito di areu))

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200766 da Darkrocker
Risposta da Darkrocker al topic Re:Diventare medico 118
scusate ragazzi ma con la sigla CO (a cui inviare il CV) cosa si intende? scusate l'ignoranza. grazie.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200767 da Velasco
Risposta da Velasco al topic Re:Diventare medico 118
Per CO si intende Centrale Operativa (del 118).

No, un neo abilitato non ha assolutamente le competenze per essere un vero medico di emergenza.
Come MINIMO serve un corso ALS e PHTC: hackmed.org/web/medicina-urgenza/106-als-acls

In altre regioni (porto l'esempio dell'Umbria) un medico neoabilitato senza il corso di emergenza sanitaria territoriale non può, fortunatamente :-D , accedere alle graduatorie per il 118, neanche a tempo determinato.
Purtroppo però tali corsi non esistono quasi più, quindi è una strada che in queste regioni senza specializzazione è preclusa.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 6 Mesi fa #200774 da Darkrocker
Risposta da Darkrocker al topic Re:Diventare medico 118
grazie mille delle preziose informazioni. Comunque è vero, il corso di emergenza territoriale, non esiste neanche più in campania. :(

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Mesi 3 Settimane fa #209401 da VincenzoBulli
Risposta da VincenzoBulli al topic Diventare medico 118
Volevo un po aggiornare il forum perche le caratteristiche del 118 sono molto cambiate. Io parlo principalmente della Lombardia, che è la mia regione. Attualmente sulle ambulanze ci sono solo volontari, il medico sta su automedica ed elisoccorso a supporto di esse. A differenza di qualche anno fa ora il medico del 118 è quasi sempre anestesista Rianimatore, sia in eli (in cui deve fare dei corsi aggiuntivi) sia in automedica, affiancato da infermiere d'area critica. Bisogna comunque dire che in 118 rimane qualche medico che ha fatto il corso di emerg. Territoriale, ma che come dicevo prima sono pochi (nella mia citta e provincia solo uno), un'altra figura che comunque è poco diffusa è il medico di medicina d'emergenza-urgenza, che comunque deve fare il corso di emergenza territoriale. Il medico A. R. Fa sia 118 sia C.O.. Tutto questo ovviamente è stato fatto per aumentare la qualità del soccorso anche in ambiente extraospedaliero.
Spero di essere stato chiaro!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.741 secondi
Powered by Forum Kunena