question-circle Direttiva UE sugli orari e specializzandi

Di più
6 Anni 3 Settimane fa #205916 da Eymerich
Come dovreste sapere il 25 novembre finalmente l'italia (ultima in Europa come al solito) dovrebbe recepire l'obbligo sugli orari di lavoro dei medici. Ricordo solo che i trasgressori rischiano multazze di migliaia di euri e guai con le assicurazioni, che giustamente NON copriranno rogne capitate quando uno doveva stare sotto le coperte.

Orbene i vostri prof. dott. primari delle cliniche convenzionate con le mutue vi hanno mica chiarito cosa hanno intenzione di fare?
Dal ministero latitano a chiarire (ovvio che non si può perdere così una quota importante di schiavi) ma questo non deve certo sorprendere nella repubblica delle banane fondata sul lavoro altrui, quindi mi chiedevo se i vari capimandamento hanno subodorato e pensato a come adeguarsi.

Intendiamoci non che mi dispiacerebbe fra un 10-20 anni potermi rivalere sullo stato italiota come stan facendo gli ex specializzandi :cheer: (cmq vicenda squallida di chi ha poi avuto tutto indietro con gli interessi e adesso succhia le ultime gocce di sangue).
Nel frattempo però teniamoci informati.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #205934 da white challenge
Le assicurazioni (come le banche) si attaccano a tutto per non pagare... Qualsiasi cavillo o pretesto per i loro azzeccagarbugli è buono per lasciarti nelle emme...

È possibile che una assicurazione non paghi uno specializzando perché costui ha lavorato più del monte ore stabilito dal contratto?

Secondo me si... Purtroppo... Bisognerebbe però verificare con ordine/ o avvocato di categoria... Ma temo la certezza la avremo solo dopo che si verificherà il fatto...

Basta tagliare posti in specialità e per strutturati, e allargare il numero chiuso a medicina!

Obblighiamoli a finanziare almeno un posto in più in specialità per ogni matricola in più, e un posto da strutturato per ogni specializzando!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #205935 da 0blanca0
Ragazzi la risposta é fin troppo ovvia. Se stai lavorando fuori dal tuo orario sei fuori copertura assicurativa. Non é che le assicurazioni sono furbe (lo saranno pure, ma il primario o lo strutturato per i quali lavorate di piú) é che se sei stato di guardia e il giorno dopo invece di smontare rimani in reparto e sbagli il dosaggio di un farmaco la responsabilitá é tua.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 2 Settimane fa #205936 da 0blanca0
Ragazzi la risposta é fin troppo ovvia. Se stai lavorando fuori dal tuo orario sei fuori copertura assicurativa. Non é che le assicurazioni sono furbe (lo saranno pure, ma il primario o lo strutturato per i quali lavorate di piú) é che se sei stato di guardia e il giorno dopo invece di smontare rimani in reparto e sbagli il dosaggio di un farmaco la responsabilitá é tua.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.195 secondi
Powered by Forum Kunena