file Specializzazione e qualità della vita

Di più
7 Anni 3 Mesi fa #204576 da Giorgio89
Ciao ragazze/i,sono un futuro collega al 6o anno e tra poco son chiamato a scegliere la specializzazione;leggo spesso qui sul web che la vita di uno specializzando non è così facile,però si sa:c'è chi dice"io voglio fare quella speciastica e son disposto a dedicarmi solo a quello" e chi dice "io son disposto a scegliere anche una specialistica che non mi calza perfettamente a pennello pur di riuscire ad avere un pò più di vita sociale e tempo libero".Ecco,io appartengo a questo secondo tipo e quindi vi chiedo:


-quali sono stress/tempo libero/ore di lavoro/turni nella vostra vita da specializzandi?E magari anche quale saranno quando sarete strutturati(se lo sapete già ovviamente).
-in quale città frequentate?


Spero in delle risposte il più possibile veritiere,quindi se volete rispondere per valorizzare la vostra scelta astenetevi dal farlo in modo da non disorientarmi (più di quanto già lo sia:) ),grazie mille e in bocca al lupo!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 3 Mesi fa #204578 da Dr154
capisco bene la tua scelta,nella vita non cè solo Medicina.
Ti sconsiglio le chirurgiche, soprattutto Chirurgia Generale,nel quale non si fa vita

Dermato e Oculistica tranquille e remunerative.
Ringraziano per il messaggio: Giorgio89

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 3 Mesi fa #204582 da Giorgio89
130 visualizzazioni e solo una risposta?Dai coraggio!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 3 Mesi fa #204586 da insteal
concordo, se vuoi una vita sociale lascia stare le chirurgiche. Dermatologia, psichiatria, oculistica, igiene, med legale ti consentono di fare una vita quasi "normale" .La specializzazione che in assoluto ti consente di avere maggior qualità di vita sociale è medicina generale: lavori dal lunedì al venerdì 5-6 ore al giorno, hai 30 giorni di "ferie" che puoi prenderti quando vuoi senza dover sostenere un duello alla messicana ogni estate, hai altri 15 giorni di ferie nel periodo natalizio, vieni trattato come un collega e non come uno schiavo da sfruttare, non devi fare turni di notte etc. Ora la parte economica (che fondamentale non è ha la sua importanza): la retribuzione è inferiore ma non come si pensa. E' vero che uno specializzando percepisce 1730 contro gli 880 del corsista di medicina generale ma lo specializzando deve versare annualmente le tasse d'iscrizione (1700-2000 euro), che quindi riducono la retribuzione "netta" a 1550 euro. A questo si aggiungono le difficoltà che incontra lo specializzando a fare guardie mediche e sostituzioni di mmg (un corsista generalmente fa generalmente più guardie sostituzioni). Morale della favola la differenza retributiva si riduce a 300-400 euro mensili. Le prospettive lavorative poi pendono (attualmente) dalla parte dei corsisti in mmg. Termino dicendoti che io stesso ho rinunciato a due ottime scuole di specializzazione per frequentare il corso di medicina generale e non ne sono affatto pentito.
Ringraziano per il messaggio: Giorgio89

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 3 Mesi fa - 7 Anni 3 Mesi fa #204588 da Giorgio89
E questi son dei dettagli non da poco,grazie Insteal.Il mmg l'ho escluso visto il mio personale rigetto della burocrazia (presente in tutte,ma meglio la meno peggio) e dello stress dovuto ai vari pazienti petulanti nei confronti dei mmg...son fissazioni mie comunque. Quindi mi orienterei verso l'ambiente libro-professionale.Effettivamente sto pensando ad oculistica,cardio ma soprattutto ORL. Si può avere qualche info a riguardo (sempre sugli aspetti di cui sopra)?
Ultima Modifica 7 Anni 3 Mesi fa da Giorgio89.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 3 Mesi fa #204589 da insteal
l ultimo concorso non presentava domande specialistiche di OTR particolarmente difficili. Oculistica non so ma otorino non richiedeva punteggi stellari per entrare (tutt'altro). Oculistica non saprei. Cardiologia ha presentato i punteggi minimi più elevati in assoluto credo. Psichiatria credo sia stata la specialistica di più facile accesso (punteggi bassini), ma non ne sono sicuro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 3 Mesi fa - 7 Anni 3 Mesi fa #204590 da Giorgio89
Ah strano che Otorino non abbia punteggi alti,forse a molti non piace come contenuti.
Ultima Modifica 7 Anni 3 Mesi fa da Giorgio89.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #204749 da Credoancoranelfuturo
Oculistica so che è molto frenetico da alcune parti, mi sembra strano te lo abbiano segnalato come tranquillo...
Io adesso sono a medicina del lavoro (un po' per caso con l'ultimo concorsone) e davvero se vuoi avere una vita fuori dall'ospedale è perfetto.
D'altra parte se odi la burocrazia te lo sconsiglio veramente. Io sono delusissima. Credo che riproverò i prossimi concorsi, perchè mi sembra di dimenticare gran parte di quello che sapevo di Medicina ed essere una comune impiegata, che però ha alcune conoscenze mediche e ogni tanto le capita di poterle sfruttare.
Però non hai lo stress di poter uccidere nessuno se sbagli e hai tutto il tempo libero che vuoi con lo stesso stipendio degli altri specializzandi e possibilità di lavoro successivo (anche se in posizione un po' di merda perchè paga lo stesso datore di lavoro che metti nei casini se qualcuno ha una malattia professionale...)
Devi vedere cosa conta di più per te.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 5 Mesi fa #206454 da stilnox41913
ciao ragazzi, concordo sulle predette scuole. A me addirittura alcuni specializzandi dove faccio tirocinio (sono attualmente al V anno di corso) consigliano vivamente l'area servizi per qualità della vita ed aspetti lavorativo-remunerativi (vedi Radiologia e Med legale). io stessa sarei tentata da Tossicologia o Patologia Clinica, ma a conti fatti non so se dopo una specializzazione quante opportunità lavorative potrei ottenere...voi che ne pensate di queste?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 5 Mesi fa #206455 da insteal
Se vuoi coniugare una specializzazione poco stressante con buone prospettive lavorative ti consiglio medicina generale. Se punti alle prospettive lavorative solamente ti consiglio anestesia, cardiologia, medicina legale, chirurgia plastica, neurochirurgia. La medicina generale ti consente di iniziare a lavorare "automaticamente" una volta ottenuto il diploma, ma la retribuzione di un ospedaliero si raggiunge solo dopo circa 10 anni.
Ringraziano per il messaggio: Pericle

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.300 secondi
Powered by Forum Kunena