file Concorso di specializzazione.

Di più
5 Anni 1 Giorno fa #205521 da amas
Concorso di specializzazione. è stato creato da amas
Salve a tutti. :)
sono una ragazza iscritta al primo anno di medicina. Nonostante possiate pensare che sia un po' presto, vorrei avere delucidazioni riguardo l'ingresso nelle scuole di specializzazione.
I miei primi esami per vari problemi non sono andati come speravo ed adesso mi ritrovo con una media del 24 circa.
Vorrei capire se secondo voi ho ancora speranze di poter riuscire ad aumentarla, considerando che comunque gli esami diventano sempre molto più impegnativi e non posso fare alcuna previsione sul voto.
Al momento, dopo la laurea mi piacerebbe studiare per entrare in specializzazioni quali Pediatria o Ginecologia. Credo di aver capito che per entrare nelle scuole di specializzazione più gettonate conta il voto di laurea, ma se non dovessi riuscire ad aumentare la media, posso comunque sperare di entrarci o no?
Grazie mille ragazzi!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 1 Giorno fa #205524 da Velasco
Risposta da Velasco al topic Concorso di specializzazione.
Ciao Amas,

È decisamente presto! In 6 anni chissà cosa può capitare, a te e all'Italia. Nel senso che non è raro cambiare idea sul proprio futuro (o essere costretti a cambiare idea, in virtù delle circostanze).
Inoltre hai tutto il tempo per alzare l'attuale media.

Ciononostante, pur essendo passati molti anni dal mio "primo anno", ricordo benissimo di aver avuto i tuoi stessi dubbi riguardo alla media alta: smania di arrivismo o necessità?
I dati dimostrano chiaramente che la media alta aiuta a fare più punteggio per l'accesso alla specializzazione. Le regole cambiano, ma i titoli restano, e l'ultimo bando non fa che confermarlo (cfr. art.7): attiministeriali.miur.it/anno-2015/maggio/dm-26052015.aspx

Come vedi alla fine sono pochi punti, ma considerando che i quiz sono sempre un terno al lotto, sono proprio quei punti che potrebbero fare la differenza tra dentro o fuori. Ed ecco altri dati, la graduatoria di pediatria dello scorso concorso: scuole-specializzazione.miur.it/public/g...hp?master=3_45&pag=1

I primi classificati hanno un punteggio titoli molto alto, ma non mancano le eccezioni: alcuni sono comunque riusciti a piazzarsi bene perché hanno totalizzato un punteggio quiz più alto della media.
Quindi, per rispondere alla tua domanda: sì, puoi comunque sperare di entrare, ma le possibilità si abbassano e dovrai essere un po' più fortunata/brava degli altri con i quiz, cosa non facile.

Ritengo però che al momento tu debba dare la precedenza ad altro. Il tuo obiettivo primario ora è arrivare alla fine dei 6 anni, e se inizi con queste ansie al primo anno, rischia di diventare difficile, perché il timore di non prendere 30 ad ogni esame rischia di paralizzarti.

Il mio consiglio è di accettare compromessi (così intanto ti abitui a quello che ti aspetterà in futuro :-D), ossia fai del tuo meglio ma non bloccarti e non metterci 20 anni nel tentativo di arrivare più preparata agli esami: andare fuori corso per ricercare la lode non ha molto senso.
Inoltre meglio una laurea con media bassa piuttosto che non arrivarci affatto, alla laurea... e fidati che capita.

Poi nel corso degli anni deciderai tu dove fermarti, con i compromessi, anche da un punto di vista etico/morale.

Ultimo consiglio che mi avrebbe fatto molto comodo, all'epoca: hai molti anni per imparare a parlare (ossia imparare sul serio, non come abbiamo fatto a scuola) un paio di lingue, che rischiano di servirti più della media alta. Fallo, perché tutti i nostri colleghi europei (con rarissime eccezioni) lo hanno già fatto quando avevano circa 10 anni.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 22 Ore fa #205528 da amas
Risposta da amas al topic Concorso di specializzazione.
Ciao velasco!
Grazie mille davvero per i consigli e i dati che mi hai fornito.
Mi da molta ansia pensare che la mia media possa rappresentare un ostacolo per specializzarmi nel ramo che più mi affascina, tra l'altro dopo un corso di laurea della durata di ben 6 anni o più .
Per quanto riguarda il tuo consiglio circa lo studio delle lingue straniere, pensi che queste possano servirmi per un' eventuale specializzazione all'estero? In realtà sono già in possesso di un B1 (so che non conta molto) in francese e tedesco, quindi non sarebbe un problema per me approfondirle e magari affiancare una certificazione in inglese.L'unico problema sarà trovare del tempo ahahahahaha.
grazie ancora e buona serata!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 19 Ore fa #205530 da Velasco
Risposta da Velasco al topic Concorso di specializzazione.
Penso sia troppo difficile prevedere la situazione tra 5/6 anni, però trovo veramente triste dover rinunciare ad opportunità all'estero per via della lingua, specialmente nel nostro campo e specialmente ai nostri tempi.

Poi vedendo che siamo quasi gli unici a zoppicare con le lingue quando usciamo dal nostro paese è imbarazzante.
Per fare un esempio banale... in Portogallo (quindi non parliamo di paesi tradizionalmente considerati "del nord Europa") non sanno cosa siano i film ridoppiati. Competere con persone che fin dall'infanzia sono abituate a vedere la TV in inglese è difficile, non c'è certificazione che tenga.

Ciao e in bocca al lupo, non preoccuparti troppo, mi raccomando... un po' di fatalismo è necessario ;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.361 secondi
Powered by Forum Kunena