lightbulb dubbio specializzazione; quali sono le più "comode" ?

Di più
3 Mesi 5 giorni fa #209417 da 03gogel
Salve a tutti !
A pocchi giorni dalla scelta della specializzazione, sperando vivamente in qualche riscontro e consiglio sincero, vorrei chiarire alcune perplessità.
Sono in dubbio tra le seguenti specializzazioni che più o meno suscitano il mio interesse: oncologia/ematologia e pneumologia/nefrologia.
La mia scelta sarà orientata su questi criteri: QUALE dell'elencate mi offre più SBOCHI LAVORATIVI ? ( privato>pubblico e ambulatorio>reparto) ORARI FLESSIBILI ? ( pochi turni notturni e festivi ) RETRIBUZIONE congrua e gratificante ?!
Ne sarò veramente grata a chi vorra rispondermi !

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Mese 4 Settimane fa #209443 da ardente.vittorio
In linea di massima sono tutte sullo stesso livello d'impegno come turnazioni, come tutte le cose dipende molto da dove ti troverai a fare la specializzazione e poi la professione, molto probabilmente non avrai reparto con degenza, ma solo ambulatorio e consulenze in altri reparti , stesso discorso per le urgenze, sono specialità che ci lavorano poco o nulla ( o meglio quello che c'è è bene o male programmabile ) , questo nella maggior parte dei casi significa notti e festivi liberi , forse in qualche ospedale di primo livello , qualcuno che ha la reperibilità ci può anche essere, ma sono specializzazioni che difficilmente alterano gli orari extra lavoro.
Per gli sbocchi lavorativi sono collegate tutte e 4 all' impiego pubblico a mio modo di vedere (e mi collego anche alla retribuzione) , difficile fare solo in libera professione, trattano tutti patologie per le quali l'utenza generalmente si avvicina tramite il SSN è lì che vengono (forse la Pneumologia per alcune patologie un po' meno, ma vengono da te se hai un nome, che ti fai inevitabilmente in ospedale o in cliniche di livello) , è lì che in caso pagano intramoenia ed è lì che ti fai il nome appunto se vuoi che vengano a bussare a studio . In linea di massima sono 4 indirizzi per i quali ti suggerirei di scegliere con il cuore, quale ti piace di più perchè poi bene o male la qualità della vita è simile, forse se proprio dobbiamo trovare il pelo nell' uovo l' Oncologia e la Pneumologia sono le due branche che a mio parere fuori dai turni ospedalieri riesci a praticare meglio, quindi magari qualche guadagno maggiore da libera professione, ma ripeto per me il nome te lo fai in ospedale.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.363 secondi
Powered by Forum Kunena