exclamation-circle Concorso Nazionale: due enormi problemi!

Di più
5 Anni 1 Mese fa #203496 da MadamePoppyPomfrey
Eh, dovrei prima fare l'USMLE. Mi sono laureata qui, sono una "international medical graduate". Costa parecchio, ma ci avevo pensato. Infatti ho preso 4-5 testi USMLE con l'idea di ottenere due piccioni con una fava: studiare per il test italiano e iniziare a preparare l'USMLE.
A questo punto mi sembra più facile, mettendo in conto un anno di studio, visto che devo anche lavorare, superare l'USMLE con un voto medio che questo concorso del menga, il che è tutto dire..........

Perchè è diventato più complicato specializzarsi all'estero? Troppa concorrenza?


DI fronte a questo abominevole concorso voi non pensate di provare anche la strada dell'emigrazione? Nella sede in cui ho fatto il compito eravamo diversi a valutare questa possibilità....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 1 Mese fa #203512 da 110elode

MadamePoppyPomfrey ha scritto: Di fronte ai punti curriculum di chi mi precede (di molto) in graduatoria anche con punteggi del compito inferiori al mio, sto attraversando quelli che mi sembrano i momenti di sconforto peggiori della mia carriera universitaria e lavorativa.
Al momento mi pare che l'unica soluzione sia emigrare in paesi esteri, dal momento che posso sì studiare ancora e fare un compito migliore, ma mai e poi mai cancellerò i 4,7 punti curriculari che ho (a quanto pare miseri).

Per quello che serve, vi prego di aiutarmi a capire.


Quanto scritto da questo medico dovrebbe scuotere le coscienze (di chi ce l’ha, ovviamente).

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 4 Settimane fa #203523 da kkkk

110elode ha scritto:

MadamePoppyPomfrey ha scritto: Di fronte ai punti curriculum di chi mi precede (di molto) in graduatoria anche con punteggi del compito inferiori al mio, sto attraversando quelli che mi sembrano i momenti di sconforto peggiori della mia carriera universitaria e lavorativa.
Al momento mi pare che l'unica soluzione sia emigrare in paesi esteri, dal momento che posso sì studiare ancora e fare un compito migliore, ma mai e poi mai cancellerò i 4,7 punti curriculari che ho (a quanto pare miseri).

Per quello che serve, vi prego di aiutarmi a capire.


Quanto scritto da questo medico dovrebbe scuotere le coscienze (di chi ce l’ha, ovviamente).


Non mi sembra così tragica la cosa per il solo curriculum: può fare il corso MG che è meglio delle specializzazioni, li il curriculum non vale. Quindi il problema è un altro, chi sa come copiare e chi no.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 4 Settimane fa - 5 Anni 2 Settimane fa #203525 da MadamePoppyPomfrey
Ma veramente.....io vorrei fare un lavoro ben diverso da quello del MMG (anche perchè vorrei lavorare in ospedale).......ma capisco che l'era di fare ciò che si desidera con questo tipo di concorso è praticamente finita e non posso permettermi questo lusso. Certo preferirei essere esclusa sulla base dei risultati del test, un po' come accade negli USA con l'USMLE. Se totalizzi un punteggio basso non puoi fare, che ne so, il neurochirurgo. Ma lì non viene tenuto conto del tuo curriculum universitario. E all'esame devi andare davvero preparato, perchè se lo passi non puoi ritentare e devi tenerti il voto.
Chi copia è un farabutto e sono d'accordo con chi ha scritto su questo forum che dovrebbe essere sanzionato dall'ordine dei medici.
Ultima Modifica 5 Anni 2 Settimane fa da MadamePoppyPomfrey.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 4 Settimane fa #203591 da Eco
Ciao a tutti,
il problema non è il concorso nazionale in sé , che esiste in tutti i paesi civili europei e che rappresenta un tentativo di liberazione dalle baronie locali. Fino all'anno scorso succedeva spesso che già si sapessero i favoriti o addirittura chi certamente sarebbe entrato in scuola nelle diverse università, al punto da andare a tentare la specializzazione solo per modo di dire o per salvare le apparenze.
Per me il concorso nazionale non è in discussione, ma è discutibile il metodo e l'organizzazione dello stesso.
Visto che l'occasione fa l'uomo ladro, le telecamere e la vigilanza vanno incrementate anche con commissari esterni e le sedi meglio reperite. Questo è mancato anche a medicina generale, dove mancavano persino i metal detector, e sappiamo cosa è successo e poi ti senti dire dagli organizzatori ,con 50 60 hostess e guardie di sicurezza fuori, che non possono controllare tutti!
Ppo molto più difficile è mettere tutti i laureati medici sullo stesso piano di medie e voti di laurea, perché come si fa a paragonare medie del 30 30 e lode prese in università a 30 facile o con raccomandazione e favoritismi, da altre dove per lo stesso esame studi 10 libri e preghi che il prof sia magnanimo e quel gg non sia girato di scatole bocciando tutti? Per l'esattezza :prendi il voto che ti dà pur di passarlo?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 3 Settimane fa - 5 Anni 3 Settimane fa #203678 da 110dirazza

MadamePoppyPomfrey ha scritto: Di fronte ai punti curriculum di chi mi precede (di molto) in graduatoria anche con punteggi del compito inferiori al mio, sto attraversando quelli che mi sembrano i momenti di sconforto peggiori della mia carriera universitaria e lavorativa.
Al momento mi pare che l'unica soluzione sia emigrare in paesi esteri, dal momento che posso sì studiare ancora e fare un compito migliore, ma mai e poi mai cancellerò i 4,7 punti curriculari che ho (a quanto pare miseri).

Per quello che serve, vi prego di aiutarmi a capire.

[...] Perchè il SIGM che ha voluto il concorso nazionale ha approvato il regolamento? E' Forse d'accordo con i baroni della vecchia guardia? E' il SIGM l'unico organo che ci rappresenta o ha più senso rivolgerci a Federspecializzandi? C'è una qualche speranza che le regole del concorso siano modificate entro aprile o l'unica è davvero emigrare?


Le risposte ad alcune delle tue domande le trovi in questa discussione .
Ultima Modifica 5 Anni 3 Settimane fa da 110dirazza.
Ringraziano per il messaggio: MadamePoppyPomfrey

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 2 Settimane fa #203963 da 110dirazza

kkkk ha scritto:

110elode ha scritto:

MadamePoppyPomfrey ha scritto: Di fronte ai punti curriculum di chi mi precede (di molto) in graduatoria anche con punteggi del compito inferiori al mio, sto attraversando quelli che mi sembrano i momenti di sconforto peggiori della mia carriera universitaria e lavorativa.
Al momento mi pare che l'unica soluzione sia emigrare in paesi esteri, dal momento che posso sì studiare ancora e fare un compito migliore, ma mai e poi mai cancellerò i 4,7 punti curriculari che ho (a quanto pare miseri).

Per quello che serve, vi prego di aiutarmi a capire.


Quanto scritto da questo medico dovrebbe scuotere le coscienze (di chi ce l’ha, ovviamente).


Non mi sembra così tragica la cosa per il solo curriculum: può fare il corso MG che è meglio delle specializzazioni, li il curriculum non vale. Quindi il problema è un altro, chi sa come copiare e chi no.


A me sembra tragico che i medici che hanno svolto meglio le prove siano stati sopravanzati dai medici che svolto le prove peggio a causa della distorsione del curriculum (ben 15 punti quando la differenza fra i candidati è di decimi di punto)! Allora avrebbero dovuto evitare il concorso (che non è stato un concorso ma una farsa buffonesca) e avrebbero dovuto ammettere solo per votazione dei titoli!![/size]


[...] si istituiscano scuole di specializzazione di Medicina Generale e Cure Primarie [...] la presidenza nazionale SIGM (alias Walter Mazzucco e i suoi amichetti)


Hanno trasformato il concorso di specialità in una gara di cavalli truccata dove alcuni cavalli di razza partono 15 metri davanti agli altri (a causa di un iniquo, discriminatorio e distorsivo "malus laurea") e ora vogliono fare lo stesso del concorso di medicina generale.
:sick:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 2 Settimane fa #203968 da Dr154
Hanno trasformato il concorso di specialità in una gara di cavalli truccata dove alcuni cavalli di razza partono 15 metri davanti agli altri (a causa di un iniquo, discriminatorio e distorsivo "malus laurea") e ora vogliono fare lo stesso del concorso di medicina generale.
:sick:[/quote]

VERISSIMO!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 3 Mesi fa #205534 da porcata-nazionale

downloadita ha scritto: I problemi enormi del nuovo concorso di specialità mediche firmato Stefania Giannini sono:

1) il “bonus laurea” che genera un’iniquità pazzesca a seconda di dove ci si è laureati (perché le università sono più o meno difficili e la difficoltà degli esami è diversa a seconda dell’università)

2) la "graduatoria nazionale" invece di una graduatoria locale che, oltre a generare iniquità (per la motivazione al punto 1), fa sì che eventuali brogli locali (anche solo in una sede) si ripercuoteranno a livello nazionale.

Un concorso attuato con le modalità del concorso di medicina generale è indubbiamente la meno peggior scelta possibile quando l’obiettivo del concorso non è più la distribuzione del lavoro esistente fra i medici disponibili, ma la selezione di medici (già selezionati).



Anche quest’anno i medici che hanno svolto la prova concorsuale peggio hanno sopravanzato i medici che hanno svolto la prova concorsuale meglio a causa del trucco del bonus-malus laurea!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.415 secondi
Powered by Forum Kunena