file Domanda stipendi

Di più
3 Anni 7 Mesi fa - 3 Anni 7 Mesi fa #207527 da Medicante
Risposta da Medicante al topic Re:Domanda stipendi

kkkk ha scritto: Il medico dovrebbe essere e fare una vita da missionario per la salute degli altri ma oggi non è più così?


Ma in quale universo parallelo?

Il medico è una professione come le altre, per quale assurdo motivo dovrebbe essere una missione? Ma falla tu, la vita da missionario...parti per l'Africa, senza un soldo - perchè ai missionari non si da nulla, neanche la miseria che danno ai medici - e vai ad aiutare la gente, rigorosamente aggratis.

I missionari sono religiosi, non fanno l'Università e non hanno contratti ne orari.

Il medico è una professione o un,arte che dovrebbe essere fatta con passione e capacità non di studio


Ma perchè, le altre professioni no?
In questo lavoro, così come tutti gli altri, c'è chi lo fa per passione, chi perchè pensa di guadagnarci, chi perchè non sa che altro fare, chi perchè ci si è trovato per caso, chi per seguire le orme dei genitori,e varie altre.

Ridurre il discorso sotto l,aspetto economico e quello che viene valutato oggi molto deprimente.


Non è solo un discorso economico, ma anche quello conta. Come in ogni professione. Del proprio lavoro bisogna viverci, mantenere una famiglia e concedersi anche un pò di svago.
O forse al medico, in quanto missionario, non è concesso svago o buona salute, famiglia o tempo libero?

Perchè c'è carenza di organico e tanti medici vanno all'estero? Perchè a Milano fanno un concorso per guardia medica e rimangono 201 posti liberi su 300? Forse che amano le montagne svizzere o il freddo della Danimarca? Direi di no.

Il motivo è uno solo : SOLDI, SOLDI, SOLDI.

Tu dai ai giovani medici italiani uno stipendio che sia dignitoso, e vedi come all'estero non ci va più nessuno, o comunque molto pochi e non per ragioni economiche...

Per cosa credi che molti facciano l'avvocato, ad esempio? Per amore della cause di tribunale? No, tantissimi lo fanno perchè hanno visto l'avvocato del paese che gira in Mercedes, ha la barca e una villa al mare. Perchè, a torto o a ragione, l'avvocato è ritenuto un mestiere in cui si fanno soldi a palate.
E si potrebbe fare l'esempio per tanti altri.

Tra l'altro, aggiungo, non è che i medici si rifiutano di lavorare. Si lamentano, ma per senso del dovere continuano a fare straordinari non pagati, notti insonni, ferie buttate e stress continuo, nonostante i quattro spicci che gli danno.

Se si vuole una vita comoda ci sono specializzazioni apposite ma forse bisogna farsi una domanda: non è per caso che ho sbagliato professione?


No, la vera domanda dovrebbe essere : ma è giusto che i medici, col lavoro che fanno, dopo un decennio buono di studi, debbano guadagnare una miseria, avere uno stipendio che è francamente offensivo?

Oppure : perchè la gente è convinta di questa demenziale teoria secondo la quale il medico è un missionario e quindi deve lavorare pure gratis?

E ancora : è giusto che un qualunque ragazzotto uscito dalla Bocconi a 23 anni possa nei casi più fortunati avere uno stipendio fino a 6000 euro facendo un lavoro da ufficio con possibilità di carriera infinite, mentre un medico con un carico di studi decuplo e un lavoro infinitamente più stressante, riesca a vedere quella cifra solo quando diventa un primario a tipo 85 anni di età?

Queste sono le domande.
Ultima Modifica 3 Anni 7 Mesi fa da Medicante.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.314 secondi
Powered by Forum Kunena