Cari Colleghi,
pubblichiamo la risposta al Ministero della Salute del competente Ministero dei Trasporti in ordine alla possibilità che la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva costituisca titolo preferenziale per l'espletamento delle funzioni di personale docente nelle strutture deputate alle attività di formazione per il rilascio della Carta di Qualificazione del Conducente, ai sensi del decreto legislativo 21 novembre 2005, n. 286.

Grazie all'iniziativa del collega Silvio Tafuri, Segretario Generale del S.I.G.M., che ha sollecitato con una lettera il Ministero della Salute ad intervenire a proposito, sembra finalmente aprirsi anche per gli specialisti in Igiene e Medicina Preventiva questa possibilità.